Tetto ventilato

parallax background

Tetto Ventilato

La alfio Zanella s.r.l. considera il tetto di legno ventilato uno standard da offrire a tutti i suoi clienti: con poca spesa si ottengono molti risultati infatti oltre a garantire il benessere degli abitanti del sottotetto, evitando la formazione di condensa ed il caldo eccessivo, si assicura anche la durata nel tempo dell’isolante del pacchetto di copertura che si mantiene sempre asciutto.
Il flusso d’aria, creato dal surriscaldamento dello strato più esterno della copertura, passa all’interno dell’intercapedine di ventilazione per tutta la falda, entrando dalla linea di gronda ed uscendo dalla linea di colmo.

Si pensi che in estate il manto di copertura può raggiungere elevate temperature superficiali, addirittura i 70° – 80° C sotto i manti in laterizio. L’aria presente nell’intercapedine di ventilazione si riscalda così per effetto delle radiazioni solari e la differenza di temperatura crea delle correnti ascensionali che portano l’aria calda a fuoriuscire dalla linea di colmo, mentre quella più fresca entra dalle aperture in gronda: questo movimento riduce il calore trasmesso dal manto di copertura all’ambiente sottostante.

In inverno invece la differenza di temperatura tra i locali interni del sottotetto e l’esterno genera la formazione di un alta pressione di vapore che tende ad uscire attraverso l’involucro, e che potrebbe creare condense interstiziali. La presenza dell’intercapedine ventilata, di concerto col corretto uso dei teli nel pacchetto di copertura, favorisce invece lo smaltimento del vapore acqueo e migliora la le condizioni interne.

 

Richiedi Informazioni

Nome
Sei un
Ragione Sociale
Settore Attività
Telefono
Email
Provincia di Residenza
Oggetto

Accetto la registrazione e il trattamento dei miei dati in base al Regolamento Europeo 679/2016 per la Protezione dei Dati Personali.